Coinquilini del Golgota

C

Coinquilini del Golgota,
io da colpevole e Tu da Giusto.

Più dei chiodi che trafiggono la carne

Feriscono le parole che graffiano l’anima

Perché il dolore innocente?

Perché questo insensato accanimento?

Perché il male gratuito?

Perché la morte del giusto?

MI rispondi con il silenzio.

Il tuo silenzio si fa preghiera per i peccatori
La tua preghiera diventa sacrificio di riconciliazione
Il tuo sacrificio genera la mia rinascita

La tua mitezza rompe il circolo vizioso del male,
La tua umiltà trasforma la caccia al colpevole
In ricerca di pace e di luce 
Anche per quella vita 
giudicata inutile e fallita.

Gesù, mio fratello primogenito,
non pretendo di scendere dalla croce,
ma ti chiedo di farmi salire con te 
ancora più in alto, nel Tuo Regno

Chiamami Te, Signore mio,
affinché questa croce
sia trampolino di lancio 
verso Paradiso.

Amen.

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.