Preghiere dei Fedeli di domenica 23 Giugno 2024

P

23 giugno 2024 – XII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO, Anno B

Introduzione del celebrante

Raccogliamo in questa eucaristia tutto il dramma del mondo, il bisogno di pace e di fraternità. Gesù ci conforti e ci accompagni con la sua presenza nella nostra vita.

PREGHIAMO INSIEME E DICIAMO: SALVACI, SIGNORE

  1. Il Signore Gesù naviga con noi nella barca della Chiesa mentre attraversiamo il mare della vita. Affidiamoci a Lui nella bonaccia e nella tempesta di ogni giornata,

Preghiamo: SALVACI SIGNORE

2. In questa ripresa dell’estate, affidiamo in particolare i ragazzi e giovani che         partecipano alle attività estive nelle comunità e nei campi vacanza, perché si    rinnovi l’incontro con il Signore Gesù e si ravvivino l’amicizia e il senso di responsabilità,

Preghiamo. SALVACI SIGNORE

3. Nei drammi del mondo, nelle guerre e nelle inimicizie, domandiamo che si ritrovi il dialogo e si ricerchino con decisione le vie della pace e della giustizia, in favore di tante persone che soffrono per mancanza di libertà e di speranza,

Preghiamo: SALVACI SIGNORE

4. Preghiamo per l’unità della Chiesa con la guida del papa e dei nostri vescovi. Nella nostra comunità si rinnovi il gusto dell’amicizia e della collaborazione, come figli di Dio e fratelli,

Preghiamo: SALVACI SIGNORE

Conclusione del celebrante

Affidiamo al Padre celeste la nostra preghiera per il bene nostro, della Chiesa e di tutto il mondo. Per Cristo nostro Signore.

Fonte



Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.