Preghiera del Giorno – Preghiera del Cuore Sincero

P

Preghiera del giorno 20 giugno 2024 ispirata al brano del Vangelo di Mt 6,7-15.

PREGHIERA

O Padre Celeste,
Che sei nei cieli e nella profondità del nostro essere,
Donaci la grazia di cercarti con cuore sincero.
Liberaci dalle parole vane e dai rituali senza vita,
Affinché il nostro spirito possa innalzarsi a Te
Con la purezza e la semplicità dei bambini.

Signore, insegnaci a pregare come Tu desideri,
Non con l’abbondanza di parole, ma con la verità del cuore.
Aiutaci a riconoscere la Tua volontà,
A confidare nella Tua provvidenza ogni giorno,
E a trovare rifugio nel Tuo perdono infinito.

Dacci oggi il pane necessario,
Non solo per il corpo, ma anche per l’anima,
Perché possiamo vivere nella Tua luce.
Perdona i nostri peccati,
Come noi perdoniamo chi ci ha offeso,
E guidaci lontano dalle tentazioni,
Liberandoci dal male che ci circonda.

Padre, Tuo è il Regno, la Potenza e la Gloria,
Ora e per sempre.
Amen.

Spiegazione

Questa preghiera si ispira al brano del Vangelo di Matteo 6,7-15, che contiene l’insegnamento di Gesù sulla preghiera e include il “Padre Nostro”. Il brano sottolinea l’importanza di evitare le ripetizioni vane e di avvicinarsi a Dio con sincerità e fiducia.

  • “O Padre Celeste, Che sei nei cieli e nella profondità del nostro essere”: Riconosce la trascendenza di Dio e la Sua presenza nel cuore umano.
  • “Donaci la grazia di cercarti con cuore sincero”: Chiede la grazia di pregare con autenticità.
  • “Liberaci dalle parole vane e dai rituali senza vita”: Fa eco al monito di Gesù contro le preghiere ripetitive e vuote.
  • “Affinché il nostro spirito possa innalzarsi a Te con la purezza e la semplicità dei bambini”: Riflette il desiderio di avvicinarsi a Dio con la purezza e l’innocenza di un bambino.
  • “Signore, insegnaci a pregare come Tu desideri, Non con l’abbondanza di parole, ma con la verità del cuore”: Chiede l’insegnamento di Gesù su come pregare, valorizzando la sincerità.
  • “Aiutaci a riconoscere la Tua volontà, A confidare nella Tua provvidenza ogni giorno, E a trovare rifugio nel Tuo perdono infinito”: Espande il tema della fiducia nella provvidenza e nel perdono divino.
  • “Dacci oggi il pane necessario, Non solo per il corpo, ma anche per l’anima, Perché possiamo vivere nella Tua luce”: Richiama la richiesta del “pane quotidiano” e la necessità di nutrimento spirituale.
  • “Perdona i nostri peccati, Come noi perdoniamo chi ci ha offeso”: Riflette la richiesta di perdono e l’obbligo di perdonare gli altri.
  • “E guidaci lontano dalle tentazioni, Liberandoci dal male che ci circonda”: Chiede protezione dalle tentazioni e dal male.
  • “Padre, Tuo è il Regno, la Potenza e la Gloria, Ora e per sempre”: Conclude con un’espressione di lode e adorazione a Dio.

Questa preghiera è pensata per essere una guida alla preghiera personale, centrata sui principi che Gesù ha insegnato, enfatizzando la sincerità, la fiducia e il perdono.

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.