Preghiera di san John Henry Newman

P

Concedimi, [o Signore], il dono di sapere discernere il vero dal falso
in ogni procedimento dello spirito. A questo scopo, concedimi, o mio
Signore, quella chiarezza di coscienza che sola può comprendere le tue
ispirazioni.

Il mio orecchio è troppo duro, non posso percepire la tua
voce.

I miei occhi sono offuscati, non posso vedere i tuoi cenni.

Tu solo puoi affinare il mio udito, acuire il mio sguardo, purificare e
rinnovare il mio cuore.

Insegnami, come Maria, a stare seduto ai tuoi
piedi e a prestare ascolto alla tua parola.

Concedimi quella vera sapienza che cerca la tua volontà con la preghiera, la meditazione e
con la comunione diretta con te, piuttosto che con la lettura  e con
il ragionamento.

Donami discernimento per sapere distinguere la tua
voce da quella degli sconosciuti, di riposare in essa e di cercarla
prima di ogni cosa […]; e tu, Signore, parlami attraverso il mio
intelletto…

Questa preghiera è presente nel nuovo libro di Robert CheaibVolti della preghiera. Saggio sulle forme della preghiera e sulla lettura spirituale“.

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.