Preghiera del Giorno – Lode dell’Incontro Divino

P

Preghiera del giorno 31 maggio 2024 ispirata al brano del Vangelo di Lc 1, 39-56.

PREGHIERA

Signore Dio nostro,
che nel grembo di Maria hai compiuto meraviglie,
donaci la gioia di riconoscerti nelle piccole cose.

Come Maria ha portato Te da Elisabetta,
fa’ che anche noi portiamo la Tua presenza
a chi è in attesa di una speranza.

Riempi i nostri cuori di umiltà e di gratitudine,
affinché possiamo esultare nel Tuo amore,
come Maria ha esultato nel suo Magnificat.

Benedici i nostri incontri quotidiani,
che siano occasione di crescita nella fede
e testimonianza della Tua misericordia.

Amen.

Spiegazione

Questa preghiera è ispirata al brano del Vangelo di Luca 1,39-56, che racconta la visita di Maria a Elisabetta. In questo incontro, Elisabetta riconosce Maria come la madre del Signore, e il bambino nel suo grembo sussulta di gioia. Maria risponde con il Magnificat, un canto di lode a Dio per le grandi cose che ha compiuto.

  • Riconoscere Dio nelle piccole cose: Come Elisabetta ha riconosciuto la presenza divina nel bambino che Maria portava, la preghiera chiede la grazia di vedere Dio nelle piccole meraviglie della vita quotidiana.
  • Portare speranza: La visita di Maria porta gioia e speranza a Elisabetta. La preghiera chiede di essere portatori della presenza divina e di speranza agli altri.
  • Umiltà e gratitudine: Maria, nel suo Magnificat, esprime profonda umiltà e gratitudine. La preghiera chiede di avere un cuore simile, capace di riconoscere e lodare le opere di Dio.
  • Benedire gli incontri: La visita di Maria è un momento di grande benedizione. La preghiera chiede che anche i nostri incontri quotidiani siano momenti di crescita nella fede e testimonianza della misericordia divina.
Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.