La parola di Gesù restituisce la vita

L

Signore Gesù, Consolatore degli afflitti, vieni in aiuto della nostra stanchezza appesantita dalla rassegnazione.

Infondi in noi la certezza della tua amorevole presenza perché i passaggi sofferti dell’esistenza terrena diventino soglia che introduce nella vita nuova.

Cambia il nostro dolore in gioia, il nostro lamento in canto di gioia, il nostro passo mesto in danza.

Rispondendo alla tua voce, che chiama fuori dal silenzio della morte, Tu ci restituisci la forza di fare della nostra vita un dono d’amore consegnato nelle mani dei nostri fratelli.

Rendi feconda di nuovi figli la madre Chiesa perché da essa si elevi per sempre verso il Padre un cantico di ringraziamento e di lode.

don Pasquale Giordano

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.