Ecclesia Mater

E

Sia benedetta questa grande Madre!

Madre casta, essa ci infonde e ci conserva una grande fede sempre integra, che nessuna

decadenza umana, nessun cedimento spirituale, per quanto profondo esso sia, potrà intaccare.

Madre feconda, non cessa di donarci sempre nuovi fratelli.

Madre Universale, ha ugual cura di tutti dei piccini e dei grandi, degli ignoranti e dei sapienti,

dell’umile popolo delle parrocchie come del gregge scelto dalle anime consacrate.

Madre veneranda essa ci conserva l’eredità dei secoli e trae per noi dal suo tesoro cose antiche e nuove.

Madre vigile, ci protegge contro il nemico che si aggira attorno a noi cercando la sua preda.

Madre amorosa essa non ci attira a sé che per avviarci all’incontro con Dio che è tutto Amore.

Madre chiaroveggente per quante siano le ombre che l’Avversario si accanisce a spargere

essa non può non riconoscere un giorno come suoi figli che ha generato: essa avrà la forza di rallegrarsi del loro amore, ed essi troveranno tra le sue braccia la propria sicurezza.

Madre ardente, infonde nel cuore dei suoi figli migliori uno zelo sempre attento e li manda ovunque

come messaggeri di Gesù Cristo.

Madre saggia, ci tiene lontano dalle intemperanze settarie dagli entusiasmi ingannatori seguiti da brutti volta –faccia. Essa ci insegna ad amare tutto ciò che è buono, tutto ciò che è vero, tutto ciò che è giusto, a non rigettare nulla senza averlo prima esaminato.

Madre dolorosa dal cuore trafitto dalla spada essa rivive di età in età la Passione del suo Sposo.

Madre forte, ci esorta a combattere e testimoniare per il Cristo; anzi non esita a farci passare attraverso la morte, a cominciare da quella morte che è il battesimo per generarci

ad una vita più sublime…

Sia benedetta per tanti benefici!

Tu ci salvi dalla rovina al cospetto del nostro Dio!

Arca vivente, Porta dell’Oriente!

Specchio senza macchia dell’attività dell’Altissimo!

Tu che sei amata dal Signore del mondo e sei iniziata ai suoi segreti, Tu ci insegni ciò che a lui più piace.

Il Tuo soprannaturale splendore, anche nelle ore più oscure, non si offusca mai!

La nostra notte è, grazie a te, fasciata di luce!

Per Te ogni mattina il Sacerdote sale all’altare del Dio che allieta la Tua giovinezza!

Sotto l’oscurità del Tuo involucro terreno, abita in Te la Gloria del Libano.

Tu ci doni ogni giorno Colui che, solo, è la Vita e la Verità.

Per Te noi abbiamo in Lui la speranza della Vita.

Il Tuo ricordo è più dolce del miele, e colui che Ti ascolta non sarà mai confuso.

Madre santa, Madre unica, Madre immacolata!

O Grande Madre! Chiesa santa, vera Eva, sola vera Madre dei viventi!

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.