Ti vedo bambino

T

Ti vedo Bambino, o mio Dio,
disteso sulla paglia nello squallore della grotta.

Ti guardo, contemplo e adoro.
Prostrato davanti a Te, o Bambino celeste,
adoro la tua umanità santissima
nella quale sono nascosti gli splendori della divinità.

Credo, o Gesù, con la stessa fede di Maria e di Giuseppe,
che Tu sei il mio Dio fatto uomo
per procurarmi la salvezza dell’anima.

Ammiro, o Bambino celeste,
l’amore infinito che ti spinse a farti povero e sofferente
in una stalla affinché io, peccatore,
potessi possedere il Paradiso.

Ti ringrazio e ti amo.
Fa’ che ricambi il tuo amore
soprattutto quando mi chiedi il sacrificio della mia volontà.

O Signore, accolgo il tuo insegnamento di umiltà,
di povertà, di amore.

Estatico dinanzi al mistero della tua incarnazione,
mi chino sul presepio in cui giaci,
vorrei accarezzarti con la tenerezza di tua madre.

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.