Nersēs Šnorhali – Natura increata

N

Spirito di Dio,
Dio vero,
che sei disceso sul Giordano
e nel cenacolo,
e mi hai illuminato con il battesimo
nel sacro fonte,
ho peccato verso il cielo e davanti a te:
purificami di nuovo
con il tuo fuoco divino,
come con lingue di fuoco lo facesti per gli apostoli.
E abbi misericordia di queste tue creature
e di me grande peccatore!

Natura increata,
ho peccato contro di te
con la mia mente, con l’anima e con il mio corpo.
Non ricordare i miei peccati passati
per il tuo santo nome.
E abbi misericordia di queste tue creature
e di me grande peccatore!

Tu che vedi ogni cosa,
ho peccato contro di te
in pensieri, parole e opere;
cancella il documento delle mie colpe
e scrivi il mio nome
nel libro della vita.
E abbi misericordia di queste tue creature
e di me grande peccatore!

Tu che scruti i segreti,
ho peccato contro di te volontariamente e involontariamente,
consapevolmente e inconsapevolmente;
concedi il perdono a me peccatore,
perché dalla rinascita nel sacro fonte
fino a oggi
ho peccato
davanti alla tua divinità
con i miei sensi
e con tutte le membra del mio corpo
E abbi misericordia di queste tue creature
e di me grande peccatore!

Fonte

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.