Preghiere dei Fedeli di domenica 16 Giugno 2024

P

16 giugno 2024 – XI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO, Anno B

Introduzione del celebrante

Gesù ci sorprende con la sua parola che ci fa riconoscere l’opera di Dio in noi e nel mondo. Domandiamo di accogliere e fruttificare con la Sua Grazia la semente che di giorno in giorno Lui getta nella nostra vita.

  1. Signore Gesù, fin dalla nascita e dal battesimo tu hai posto in noi la semente della tua presenza, e la fai crescere nella vita della Chiesa: donaci di collaborare con la tua grazia,

Preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

  1. Signore Gesù porta a compimento il tuo disegno di bene nel mondo, attraverso le opere della pace e della fraternità; fa germogliare la semente di bene che hai posto nel cuore di ogni persona,

Preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

  1. Signore Gesù, mentre si apre l’estate, ti affidiamo i ragazzi e i giovani, il lavoro e il riposo di tante persone, la fatica e la gioia dei malati e anziani,

Preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

  1. Signore Gesù donaci la sapienza per valutare quel che succede nel mondo e l’energia per affrontare tutte le situazioni, sostieni la nostra speranza in tutte le vicende della vita,

Preghiamo: ASCOLTACI O SIGNORE

Conclusione del celebrante

Signore Dio Padre, a te affidiamo l’opera del tuo Figlio Gesù nella storia del mondo e nella nostra vita. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen

Fonte



DIO FA CRESCERE IL REGNO

RICHIESTA DI PERDONO

  • Padre, tu ci segui ogni giorno con amore, ma noi in tante circostanze non ci accorgiamo della tua presenza. Kyrie eleison.
  • Cristo, di fronte a certi avvenimenti restiamo disorientati, ma non ci rivolgiamo a te per essere illuminati. Christe eleison.
  • Spirito Santo, tu semini la salvezza nel cuore di ogni uomo, ma noi ci lasciamo spaventare dal male che fa rumore. Kyrie eleison.

PREGHIERA UNIVERSALE

Padre, tu agisci in noi e nella storia dell’umanità. Noi rinnoviamo la nostra fiducia nel tuo amore e ti presentiamo la nostra preghiera. Diciamo insieme. Padre, ascoltaci.

  • Affinché sappiamo riconoscere la tua presenza non negli eventi miracolosi, ma nelle piccole circostanze della vita quotidiana. Preghiamo.
  • Affinché tu ci doni la capacità di attendere con pazienza e speranza lo sviluppo dei semi di salvezza che tu spargi nel mondo. Preghiamo.
  • Affinché tu conceda la forza e la perseveranza ai missionari e ai cristiani che subiscono la persecuzione. Preghiamo.
  • Affinché con gioia abitiamo nella casa che tu ci hai preparato nella tua Chiesa. Preghiamo.

O Padre, nella tua sapienza, hai creato l’uomo e l’hai reso partecipe del tuo progetto di salvezza. Donaci il tuo Spirito che ci aiuti a coltivare la speranza. Per Cristo nostro Signore.

Fonte


La Domenica (foglietto)

C – Fratelli e sorelle, il Signore Gesù ci rivela il cuore del Padre, che ha cura di tutti i suoi figli. Per questo è paziente e dà a ognuno il tempo per aprirsi alla conversione ed entrare nel suo Regno.

Lettore – Diciamo insieme: Accoglici nel tuo Regno, Signore.

1. Per la Chiesa, i suoi ministri e tutto il popolo cristiano: non dimentichino mai di essere al servizio del Regno, che cresce e si sviluppa sotto il sole di Dio. Preghiamo:
2. Per gli educatori cristiani: in umile spirito di servizio credano fermamente che è Dio a trasformare i cuori, usando pazienza, attendendo e dando a ognuno il tempo per crescere, per maturare e per dare frutto. Preghiamo:
3. Per coloro che soffrono: nella malattia, nella solitudine, nella privazione dei diritti, nell’emarginazione, nel lutto. Non venga mai meno la fiducia nell’aiuto del Signore di cui, pur non conoscendone i tempi, abbiamo la certezza che vuole il nostro bene. Preghiamo:
4. Pe la nostra comunità: nell’ascolto della Parola e nella partecipazione al banchetto dell’Agnello, impariamo a riconoscere il Signore, fedele nel compiere le sue promesse, per disporci ad essere terreno accogliente e fecondo per i suoi doni. Preghiamo: Intenzioni della comunità locale.

C – Padre santo, i tuoi tempi non sono quelli frenetici e impazienti degli uomini. Donaci la pazienza e l’amore per le cose umili. La croce del tuo Figlio ci insegni la speranza, perché anche dalle apparenti sterilità e dalle sconfitte può sgorgare la vittoria. Per Cristo nostro Signore.
A – Amen.

Fonte

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.