Tagdon Vincenzo Leonardo Manuli

La vera Sapienza è la fiducia in Dio

L

Sarà una venuta imprevedibile e inedita. Ci metti di fronte alla nostra incapacità di vedere e alla pigrizia. Se il nostro cuore non si riempie di fede e se la nostra mente non si plasma della tua Parola, non scorgiamo la tua venuta. È difficile? No. Nel nostro presente, nelle nostre azioni, nei nostri gesti, collaboriamo per investire il tuo talento o i tuoi talenti che ci hai affidati. Aiutaci...

Tutto a Dio

T

Signore, aiutaci a tenere un comportamento chiaro, leale, sincero, con noi stessi, con gli altri, con te.

Signore, non possiamo esentarci dalle nostre responsabilità,religiose, economiche, politiche, sociali, ne vale della nostra dignità.

Cesare non è Dio, ma possiamo farne un idolo se non siamo capaci di dare risposta e il giusto peso ad ogni aspetto della vita.

don Vincenzo Leonardo Manuli

Indossare l’abito nuziale

I

Nella tua casa Signore,c’è posto per tutti, per i buoni e per i cattivi, e sei sceso sulla terra, ti sei incarnato per tutti, per prenderti cura, chiedendo il permesso di varcare la soglia del nostro cuore.

Perché rifiutiamo di far festa con Te?

Aiutaci a far festa, a credere che la vita è festa, un capitale che ci hai donato, di sorrisi e di gioia.

don Vincenzo Leonardo Manuli

VIGNAIOLI FIDATI O OMICIDI?

V

Signore, il mondo ha bisogno di operai perché ha sete di infinito, di felicità, di amore, ha desiderio di pienezza.

In questo tempo il mondo ha bisogno di uomini e di donne che sappiano riconoscere il vento per dirigere le vele della storia e nel volto dell’altro il senso della sua esistenza.

don Vincenzo Leonardo Manuli

Guadagno

G

Guadagno?

Senza meriti e pretese, senza calcoli umani o remunerazioni, desidero compiere la tua volontà.

E’ un onore lavorare nella tua vigna Signore! cercami, prendimi a giornata, e donami la tua generosità.

Liberami dall’invidia e dalla gelosia, il tuo amore gratuito, la tua grazia, il mio pane quotidiano, pane del cielo, per la vita eterna.

don Vincenzo Leonardo Manuli

Perdono

P

Il tuo amore non poteva rimanere nella SS. Trinità,  sconfina, fino alla croce.  Dalla ferite del costato, dalle carezze delle mani di croce, dai piedi che per primi vengono verso di me, guarisci le nostre infermità.  Il tuo perdono ripara i nostri peccati,ci libera dall’ira e dal risentimento, vedi in anticipo,  una nuova alba,  e ci doni occhi nuovi, per vedere nell’altro non uno diverso, ma...

Signore, aiutaci a riconciliarci

S

Signore, molte volte prendiamo troppo sul serio i nostri rapporti, e se non smorziamo le tensioni, cadiamo nella trappola della chiusura, costruendo muri e fomentando divisioni.

Signore, aiutaci a riconciliarci con chi ci ha fatto del male, aiutaci a perdonare e a portare il peso dell’altro; sostienici nel compiere passi di pace e a costruire ponti e città della pace.

don Vincenzo Leonardo Manuli

Pudore

P

Ho pudore di parlare della morte.Ho pudore nel giudicare l’altro.Ho pudore di chi ha invidia.Ho pudore dei poveri.Ho pudore di chi si dichiara credente e poi ..Ho pudore di chi non ha timore.Ho pudore di chi non ha rispetto.Ho pudore di come è strumentalizzata la parola.Ho pudore del pudore.Ho pudore dell’ipocrita.Ho pudore davanti a Te Signore,quando penso di essere degno, ma Tu mi...

Quando

Q

Quando sono preso dall’entusiasmo, corro. Quando cado mi rialzo, e ho paura di non farcela. Quando si presenta la prova, le contraddizioni della vita, mi scandalizzo,  ed i passi diventano più lenti. Quando è il momento della crisi, prende sopravvento il buio,tante voci si insinuano dentro di me. Quando quello che era affascinante cambia colore, capisco che è il momento di riconoscere la nudità e...

Feritoie

F

Tutto è bellezza.

Bellezza è la feritoia.

Tutto è bellezza.

I sensi che guardano nel profondo.

Tutto è bellezza.

Lasciarsi sorprendere.

Tutto è bellezza.

Ciò che non è normale.

Tutto è bellezza.

E’ festa, gioia infinita.

don Vincenzo Leonardo Manuli

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.