TagDietrich Bonhoeffer

Al cominciar del giorno, Dio, ti chiamo

A

Al cominciar del giorno, Dio, ti chiamo. Aiutami a pregare e a raccogliere i miei pensieri su di te; da solo non sono capace. C’è buio in me, in Te invece c’è luce; sono solo, ma tu non m’abbandoni;non ho coraggio, ma Tu mi sei d’aiuto; sono inquieto, ma in Te c’è la pace;c’è amarezza in me, in Te pazienza; non capisco le tue vie, ma tu sai qual è la mia strada...

Tu sai qual è la mia strada

T

C’è buio in me, in te invece c’è luce;

sono solo, ma tu non mi abbandoni;

non ho coraggio, ma tu mi sei di aiuto;

sono inquieto, ma in te c’è la pace;

c’è amarezza in me, in te pazienza;

non capisco le tue vie,

ma tu sai qual è la mia strada.

Dietrich Bonhoeffer, Tu sai qual è la mia strada, Natale 1943

Uomini vanno a Dio

U

Uomini vanno a Dio nella loro tribolazione,piangono per aiuto, chiedono felicità e pane,salvezza dalla malattia, dalla colpa, dalla morte. Così fanno tutti, tutti, cristiani e pagani.Uomini vanno a Dio nella sua tribolazione,lo trovano povero, oltraggiato, senza tetto né pane,lo vedono consunto da peccati, debolezza e morte. I cristiani stanno vicino a Dio nella sua sofferenza. Dio va a tutti gli...

Il buio e la luce

I

È buio dentro di me,

ma presso di te c’è la luce;

sono solo, ma tu non mi abbandoni;

sono impaurito, ma presso di te c’è l’aiuto;

sono inquieto, ma presso di te c’è la pace;

in me c’è amarezza, ma presso di te c’è la pazienza;

io non comprendo le tue vie, ma la mia via tu la conosci.

Dietrich Bonhoeffer

Da Dio gli uomini vanno

D

Da Dio gli uomini vanno quando hanno bisogno aiuto implorano, chiedono pane e buona sorte,d’essere liberati da malattia, da colpa e morte. / Cosi fan tutti, cristiani e pagani. Da Dio gli uomini vanno quando Lui ha bisogno,lo trovan povero, oltraggiato, senza pane e dimora,vedono come il peccato 10 divora, debolezza e morte. Dio va da tutti quando hanno bisogno,sazia il corpo e...

Preghiere per i compagni di prigionia – Natale 1943 (Dietrich Bonhoeffer)

P

Preghiera del mattinoDio, sul fare del giorno io t’invoco:aiutami a pregaree a concentrare su di te i miei pensieriperché da solo non lo so fare. È buio dentro di me,ma presso di te c’è la luce;sono solo, ma tu non mi abbandoni;sono impaurito, ma presso di te c’è l’aiuto;sono inquieto, ma presso di te c’è la pace;in me c’è amarezza, ma presso di te c’è la pazienza;io non comprendo le tue vie...

È buio dentro di me

È

È buio dentro di me, ma presso di te c’è luce.

Sono solo, ma tu non mi abbandoni.

Sono impaurito, ma presso di te c’è aiuto.

Sono inquieto, ma presso di te c’è pace.

In me c’è amarezza, ma presso di te c’è pazienza.

Io non comprendo le tue vie, ma tu conosci la mia via.

Dietrich Bonhoeffer

Il buio e la luce

I

È buio dentro di me,
ma presso di te c’è la luce;
sono solo, ma tu non mi abbandoni;
sono impaurito, ma presso di te c’è l’aiuto;
sono inquieto, ma presso di te c’è la pace;
in me c’è amarezza, ma presso di te c’è la pazienza;
io non comprendo le tue vie, ma la mia via tu la conosci.
Dietrich Bonhoeffer

Amore e Matrimonio

A

Il matrimonio è più delvostro amore reciproco.Ha maggiore dignità e maggiore potere. Finché siete solo voi ad amarvi, il vostro sguardo si limitanel riquadro isolato della vostra coppia. Entrando nel matrimonio, siete inveceun anello della catena di generazioniche Dio fa andare e venire e chiama al suo regno. Nel vostro sentimentogodete solo il cielo privato della vostra felicità. Nel matrimonio...

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.