Solo gli imperfetti amano

S

Signore Gesù, purifica il mio narcisismo pastorale per il quale il mio io diventa metro di misura e genera invidia.

Illumina il mio cuore perché possa riconoscere con gratitudine che il bene che posso fare è frutto del tuo Spirito.

Liberami dall’ansia di controllare e giudicare gli altri.

Scioglimi dai lacci della paura della novità che mette in crisi abitudini e consuetudini e mi irrigidisce nelle relazioni con gli altri.

La luce della tua sapienza mi faccia cogliere il bene che c’è in ciascuno dei fratelli anche in quelli dei quali non condivido le scelte di vita e che fanno percorsi diversi dai miei.

Togli il velo del pregiudizio dal mio volto perché il mio viso sia solare e da esso traspaia la gioia dell’amore fraterno.

don Pasquale Giordano

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.