Il Pane del Tuo Amore

I

O Signore Gesù,
tu continui a donarti a noi
nel tuo Corpo, nel tuo Sangue,
come cibo che nutre,
come linfa che scende da te,
e raggiunge quanti desiderano accoglierti.

Ti lodiamo e ti benediciamo, Signore,
per questo gesto, l’Eucaristia,
che si perpetua nella Chiesa.

Attraverso questa tua presenza ci attiri a te
e ci fai gustare questo rapporto
di intimità con te,
dove le parole non bastano
a esprimere la ricchezza
e la fecondità del tuo amore.

Nella povertà del nostro spirito
ti accogliamo, Signore Gesù,
e in te accogliamo quanti,
attraverso il tuo Corpo e il tuo Sangue,
compongono il tuo Corpo mistico, la Chiesa.

Mentre vogliamo rimanere in Te,
ci sentiamo partecipi della storia di quanti
consumano il pane quotidiano della sofferenza,
della tribolazione, dell’impegno, della gioia.

Diventiamo così una cosa sola con te:
“Tu in noi e noi in te”.

Fortificati dal pane del tuo amore,
percorriamo il cammino della fede
per giungere un giorno
nel santuario del tuo amore,
nell’intimità della tua vita,
a gloria di Dio Padre. Amen.

Preghiera di don Sergio Carettoni.

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.