Preghiera del Santo del Giorno – A San Costanzo, Vescovo di Perugia

P

PREGHIERA

O San Costanzo, illustre pastore della Chiesa di Perugia,
Veglia su di noi con il tuo sguardo compassionevole,
Guidaci nel cammino della verità e della santità,
E intercedi per noi presso il trono della Divina Misericordia.

Tu che hai diffuso la luce del Vangelo tra il popolo umbro,
Con la tua parola ardente e il tuo esempio luminoso,
Insegnaci a vivere con zelo apostolico e umiltà,
E a testimoniare con gioia la fede che ci unisce a Cristo.

San Costanzo, modello di carità e impegno pastorale,
Accogli le nostre suppliche e le nostre lodi,
Sii il nostro guida sicuro nelle tempeste della vita,
E conduci i nostri cuori verso la pace eterna.

Concedici la tua benevolenza e la tua protezione,
Affinché possiamo seguire le tue orme con fiducia,
E possiamo condividere con tutti la speranza che ci anima,
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Amen.

Spiegazione

Questa preghiera è un’invocazione a San Costanzo, vescovo di Perugia, affinché vegli su coloro che lo invocano e interceda per loro presso Dio. Ecco una spiegazione dei principali elementi della preghiera:

  1. Introduzione e Invocazione: La preghiera inizia con l’invocazione a San Costanzo, riconoscendo il suo ruolo come pastore della Chiesa di Perugia e chiedendo la sua intercessione.
  2. Ricordo del Ministero Pastorale: Si menziona il ministero pastorale di San Costanzo, evidenziando il suo impegno nel diffondere la luce del Vangelo tra il popolo umbro e il suo esempio di vita cristiana.
  3. Richiesta di Guida e Protezione: Si chiede a San Costanzo di guidare coloro che lo invocano nel cammino della verità e della santità, e di proteggerli nelle difficoltà e nelle sfide della vita.
  4. Richiesta di Intercessione: Si prega affinché San Costanzo interceda presso Dio per coloro che si affidano a lui, chiedendo che le loro suppliche siano ascoltate e accogliete con la misericordia divina.
  5. Desiderio di Emulare il Suo Esempio: Si esprime il desiderio di seguire l’esempio di San Costanzo, imparando da lui a vivere con zelo apostolico, umiltà e carità verso il prossimo.
  6. Conclusione e Benedizione: La preghiera si conclude con l’invocazione della benedizione divina, invocando la Trinità Santa: Padre, Figlio e Spirito Santo.

In sintesi, questa preghiera è un atto di devozione e fiducia in San Costanzo, chiedendo la sua guida, protezione e intercessione per coloro che si affidano a lui.

Dal Martirologio

A Perugia, san Costanzo, vescovo.

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.