Capanna di Betlemme

C

Capanna di Betlemme il Re di tutti i re
sembra abbia aspettato sicura
perché niente e nessuno come te
tu avrebbe mai potuto capire
più di chiunque altro la somma grandezza
e più di ogni altro ancora resa vera nel piccolo
hai capito che il tempo che in te
è stato deposto dell’attesa era compiuto da Maria
e perciò hai tenuto aperte le porte o forse per questo
non le hai neanche avute le porte.

Capanna di Betlemme che tutto avevi pronto:
niente di preparato ma tutto era giusto… apposta
per accogliere il Re.

Capanna di Betlemme solo in te poteva nascere
tra l’affanno stupito
e la preoccupazione di Giuseppe.

Capanna di Betlemme
che ora diventi il centro del mondo accogli anche me
pure solo un istante
in un angolo tra i pastori
oppure accanto all’asino e il bue per sentire e godere
il calore più grande
dato dall’abbraccio innocente
del santo bambino Gesù.

Fonte: “per Carità” La dimensione contemplativa dell’incontro col povero nell’esperienza di Caritas Italiana

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.