Qui termina veramente il cammino

Q

Quando saremo in cielo ricongiunti sarà stata una prova grande
ed essa non si perde nella memoria dell’eternità.

Ma da questo stato umano d’abiezione vengo ora a te,
comprendimi, nella mia debolezza.

Mi afferrano, mi alzano alla croce piantata sulla collina,
ahi, Padre, mi inchiodano le mani e i piedi.

Qui termina veramente il cammino.

E debito dell’iniquità è pagato all’iniquità.

Ma tu sai questo mistero. Tu solo.

Mario Luzi

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.