Preghiera del Giorno – La Misericordia del Pastore

P

Preghiera del giorno 9 luglio 2024 ispirata al brano del Vangelo di Mt 9,32-38.

PREGHIERA

Signore Gesù,
che hai visto le folle smarrite e afflitte,
come pecore senza pastore,
guida i nostri cuori verso la tua luce.

Manda operai nella tua messe,
perché il raccolto è abbondante
ma i lavoratori sono pochi.
Dona a noi, tuoi discepoli,
la forza e il coraggio di annunciare il tuo Regno,
di guarire i malati e di liberare gli oppressi.

Signore, insegnaci a vedere con i tuoi occhi,
a sentire con il tuo cuore,
e a servire con le tue mani,
perché la tua compassione ci ispiri
a vivere secondo la tua volontà.

Amen.

Spiegazione

Questa preghiera si ispira al brano del Vangelo di Matteo 9,32-38. Nel testo evangelico, Gesù vede le folle e ha compassione di loro perché sono “stanche e sfinite, come pecore senza pastore”. Egli esorta i suoi discepoli a pregare affinché il Signore mandi operai nella sua messe, sottolineando l’urgenza di portare il messaggio del Regno di Dio al mondo.

La preghiera riflette questi temi chiedendo a Gesù di guidarci e di mandare operai per lavorare nella sua messe. Invoca il coraggio e la forza di annunciare il Vangelo, guarire e liberare, seguendo l’esempio di Gesù. Chiede inoltre di essere trasformati dalla compassione di Cristo per vedere, sentire e servire come lui.

La richiesta di operai nella messe e la guida del Pastore risuonano come un appello alla missione e al servizio, fondamentali nella vita cristiana, ispirandosi direttamente alle parole e alle azioni di Gesù descritte nel Vangelo.

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.