Preghiera dei Laboriosi Messaggeri

P

Indice dei contenuti

PREGHIERA

O Dio misericordioso,
guardiano delle nostre vite e Maestro delle nostre strade,
ti eleviamo i nostri cuori umili in questa preghiera dei Laboriosi Messaggeri,
ispirata dal Tuo Vangelo secondo Luca (10, 1-9).

Nel silenzio della preghiera, ci rivolgiamo a Te con umiltà e fiducia,
chiedendo la forza di essere messaggeri del Tuo amore,
come agnelli in mezzo ai lupi, come operai nei campi della tua messe.

Guidaci, Signore, nelle terre dell’incertezza,
dove la fede si intreccia con le sfide quotidiane,
affinché possiamo portare la tua pace a chiunque incontriamo.

Con cuori aperti, accogliamo il dono della tua Parola,
e come seminatori di speranza, piantiamo il seme della tua verità.

Nel viaggio della nostra vita, protendici le mani per proteggerci,
e quando la fatica ci assale, sostienici con la Tua grazia.

Signore, inviaci come messaggeri di pace e guarigione,
capaci di portare conforto a chi soffre e consolazione a chi è oppresso.

Siamo pronti a partire, come inviati nella tua vigna,
con fiducia nell’abbraccio della tua guida amorevole.

Attraverso il tuo Spirito Santo, accendi nei nostri cuori
il fuoco ardente della tua carità, che consuma ogni egoismo.

Così, mentre percorriamo i sentieri della vita,
possiamo manifestare la tua presenza con ogni passo che facciamo.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Amen.

SPIEGAZIONE

La preghiera “Preghiera dei Laboriosi Messaggeri” prende ispirazione dal brano del Vangelo secondo Luca (10, 1-9), in cui Gesù invia i suoi discepoli a diffondere il messaggio del Regno di Dio. Ecco una spiegazione della preghiera:

  1. Titolo: Preghiera dei Laboriosi Messaggeri
    • Il titolo suggerisce che la preghiera è rivolta a Dio e si focalizza sul tema dei discepoli come messaggeri attivi del suo amore e della sua volontà.
  2. Introduzione
    • Si inizia con un invocare a Dio come “Guardiano delle nostre vite e Maestro delle nostre strade”. Questo riconosce la dipendenza da Dio per la guida e la protezione nelle nostre vite.
  3. Richiesta di Forza
    • La preghiera chiede a Dio la forza di essere messaggeri del suo amore, facendo riferimento al passo evangelico dove Gesù invia i suoi discepoli. La metafora dell’agnello tra i lupi simboleggia la vulnerabilità del discepolo nel mondo, ma la fiducia che la missione è guidata da Dio.
  4. Guida Divina
    • La preghiera chiede la guida di Dio nelle “terre dell’incertezza”, indicando che la fede spesso è un cammino incerto, ma la richiesta di Dio è di essere con noi in questo viaggio.
  5. Accoglienza della Parola e Semina della Speranza
    • Si prega per l’accoglienza della Parola di Dio e per essere seminatori di speranza, simboleggiato dalla semina del seme della verità. Questo riflette il desiderio di diffondere il messaggio evangelico e di portare consolazione.
  6. Protezione e Sostegno Divino
    • Si chiede a Dio di proteggerci e sostenerci nei momenti difficili, illustrato dall’immagine delle mani protese. Questo evidenzia la consapevolezza della nostra debolezza e la necessità della forza di Dio.
  7. Messaggeri di Pace e Guarigione
    • La preghiera invoca la missione di essere messaggeri di pace e guarigione, con l’obiettivo di portare conforto a chi soffre e consolazione a chi è oppresso. Questo richiama alla compassione e all’amore pratico verso gli altri.
  8. Invocazione dello Spirito Santo
    • Si prega che lo Spirito Santo accenda nei cuori il fuoco della carità, eliminando l’egoismo e preparandoci a camminare nei sentieri della vita con la presenza di Dio.
  9. Conclusione
    • La preghiera si conclude con una formula trinitaria, invocando il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo.

In sintesi, la preghiera esprime il desiderio di essere fedeli discepoli di Cristo, invocando la guida e la forza di Dio nel compiere la missione di diffondere il suo amore e la sua pace nel mondo.

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.