p. Maurizio De Sanctis – Padre Nostro

p

Che sei mio
Come io sono tuo
Sia benedetta la tua paternità
E anche la tua maternità

DAMMI OGGI E SEMPRE

La gioia di sentirmi tuo figlio
Pensato dalla tua mente
Opera delle tue mani
Prodigio della creazione

DAMMI OGGI E SEMPRE

Il coraggio di abbandonarmi
Tra le tue braccia
Come un bambino tra le braccia della madre
E non permettere che faccia
Quello che voglio io ma ciò che vuoi tu

DAMMI OGGI E SEMPRE

La forza di accettare le prove della vita
E che nessuna tentazione
Possa travolgermi
Ma solo rafforzarmi
Nel cammino della vita

DAMMI OGGI E SEMPRE

La fiducia nella tua provvidenza
Che nutre gli uccelli del cielo
veste i gigli dei campi
e sa di cosa ho bisogno
ansioso in un futuro senza futuro

DAMMI OGGI E SEMPRE

La follia di danzare la vita
Di far festa con i fratelli che incontro
Liberami dal muso lungo
Dall’aria da professore che sa tutto
Ma non sa amare o ama di amore invecchiato

DAMMI OGGI E SEMPRE

L’entusiasmo di vivere da figlio
Desiderato, amato
E persino coccolato
Da un Dio che è Padre
E attende la voce dei figli che pregano:
Padre nostro
Ma si commuove alla voce di un figlio che chiama:

Padre mio

AMEN

 

Padre Maurizio De Sanctis

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.