Non la vita, ma la morte ha le ore contate

N

Signore Gesù,
donami lo Spirito della Carità
che mi spinga fuori dal vicolo cieco delle paure
di coinvolgermi nelle vicende dolorose dei miei fratelli
e di rimanere insieme a loro all’ombra della croce.

Guarisci il mio modo di giudicare la realtà
che accentua le mie disgrazie
e ingrandisce l’altrui apparente tranquillità e libertà.

Donami, Signore, la sapienza di misurare il tempo della mia vita
valutando il suo valore in base al criterio dell’amore donato e ricevuto.

Tu che con la tua morte hai posto un limite alle tenebre
e con la risurrezione hai ridotto all’impotenza la morte,
infondi nel cuore la certa speranza che le ore del dolore sono contate,
come quelle del parto, ma che ad esse
segue l’eterna gioia e il giorno senza tramonto.

don Pasquale Giordano

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.