La Parola non si incatena

L
Il profeta è in carcere
ma la Parola non è incatenata.
Il dubbio interroga la Verità
che afferma la sua potenza
con la bocca dei piccoli e degli ultimi,
primi e grandi testimoni di Dio.

Dove tu passi, Signore,
lì fiorisce il deserto,
rinasce la vita
perché vieni a salvarci,
a ridonarci il sorriso,
la gioia di fare festa con te.

La speranza vinca lo sconforto,
la magnanimità prevalga sulla pusillanimità,
la lamentela lasci il posto
alla lode e al ringraziamento,
il giudizio si muti in stima e gratitudine.

Apri i nostri occhi
per riconoscerti presente in mezzo a noi,
dischiudi le orecchie
per prestare ascolto alla tua Parola di vita,
Rafforza le nostre gambe
per poterti seguire e camminare con te,
rianima il nostro corpo
per offrirlo in sacrificio spirituale
a te gradito.
Vieni a salvarci, Signore,
liberaci dalla tentazione
di rincorrere il gradimento,
porta in dono la gioia di servire
suscita il desiderio
di aiutare chi è debole
conferma il proposito
di collaborare con tutti.

don Pasquale Giordano

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.