I figli di Dio sono in questo tempo seme d’eternità

I

Signore Gesù, Vita e Risurrezione, ci ricordi che la morte non è né l’unica né l’ultima parola della nostra vita perché siamo creati non per morire ma per risorgere.

La tua Parola, che è Spirito e Vita, trasformi la nostra mente per passare dalla logica del possesso a quella del dono.

La tua misericordia ci permetta di fare sempre esperienza di vita risorta preoccupandoci più di crescere nell’amore e nel dono generoso e gratuito di sé piuttosto che accrescere la quantità dei beni materiali che la morte disperde.

Fa che morendo al peccato e seppellendo insieme a Te il nostro corpo, come il seme nella terra, possiamo portare frutti di Vita eterna.

don Pasquale Giordano

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.