Guida i nostri passi 

G

Gesù, fratello mite e umile di cuore,
Tu, che sotto le spoglie dell’uomo pellegrino
ti fai nostro compagno di strada
nel comune cammino della vita,
guida i nostri passi 
sui sentieri della volontà di Dio
affinché la tentazione dell’orgoglio
non ci disorienti facendo smarrire 
la meta celeste della terrena esistenza.

Gesù, amico leale e generoso,
Tu, che forestiero bussi alla nostra porta
e ti fai ospite nelle nostre case
bisognoso di pane e di amicizia,
aiutaci a guardare nel Qui l’Oltre
delle umane attese e delle paure puerili,
delle tradizioni stereotipate e dei rigidi preconcetti,
per cogliere l’Ora del dono e dell’incontro
e accogliere l’Altro che si avvicina
per farsi prossimo. 

Gesù, ministro saggio e sposo fedele,
Tu, che rinunciando al diritto di possesso
e rifiutando le seduzioni della vanagloria
ci hai rivelato la nudità di Dio,
e ponendo nelle nostre mani il tuo corpo
ci hai aperto l’accesso alla sua più profonda intimità,
donaci lo Spirito Santo,
che bruci nel fuoco dell’Amore le scorie del peccato,
che ci unga con l’olio della gioia
per essere messaggeri di pace e di riconciliazione
che ci raduni nell’unità della fraternità
per essere artigiani creativi di comunità solidali.

Amen.

don Pasquale Giordano

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.