Dalla trincea dei conflitti alla prima linea del servizio

D

Signore Gesù,
tu il Figlio di Dio scartato dagli uomini iniqui
ma che il Padre ha riabilitato risuscitandoti dai morti,
donami l’umiltà di riconoscermi inutile servo
e la gioia di collaborare con te nel prendermi cura amorevolmente dei miei fratelli.

Il tuo Spirito purifichi il mio cuore da ogni forma di cupidigia e avidità.

Insegnami ad essere docile alla correzione
e a riconoscere l’utilità del rimprovero.

La tua Parola mi sproni a non chiudermi in difesa ma,
accanto alla denuncia del mio peccato,
alimenti la speranza di poter servire sempre meglio il regno di Dio.

Amen

don Pasquale Giordano

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.