Benedetto sii Tu, Dio Padre

B

Benedetto sii Tu, Dio Padre,
che hai guardato in Maria
l’umiltà dei tuoi servi
e nella tua misericordia l’hai scelta
Madre del Tuo Figlio e della Chiesa.

Tu che, adombrandola con la potenza dello Spirito,
l’hai colmata di grazia
e l’hai rivestita di ogni virtù,
perché riflettesse nella sua vita
il tuo volto materno,
concedi che, con il suo aiuto,
anche noi possiamo crescere nella santità
per servirti con cuore puro.

Benedetto sii Tu, nostro Signore Gesù Cristo,
che hai fatto della piccola famiglia di Nazaret
il tuo primo tempio nel quale i tuoi genitori
ti hanno ricevuto come dono del Cielo
e ti hanno servito con tenerezza e rispetto.

Tu che da Maria e Giuseppe hai imparato
la sapienza dei poveri in spirito,
fa che essi siano per tutti i genitori
modello di vita cristiana
e sostegno nel faticoso compito educativo.

Benedetto sii Tu, Spirito Santo,
che hai reso feconda la verginità di Maria
e le hai ispirato i sentimenti di bontà e umiltà,
le parole di fiducia e di consolazione
e i gesti di attenzione e di servizio al prossimo.

Tu, che effuso in abbondanza
dal Crocifisso risorto,
agisci nel cuore dei credenti
per conformarlo a quello di Dio,
raccoglici nella Chiesa insieme a Maria,
perché come lei, con una sola voce
e come un cuor solo,
possiamo cantare il nostro magnificat
e orientare il nostro pellegrinaggio terreno
verso la beatitudine eterna
che da sempre Dio ha preparato per i suoi figli.

Amen.

don Pasquale Giordano

1 comment

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.