Aurora risplendente

A

Del genere umano,
sei angelo celeste
della specie dei mortali,
sei serafino che non muore
degli elementi terrestri,
sei oro di Ofir[1]
dei frutti marini,
sei perla radiosa di grazie
della pianta di Iesse,
sei fiore dal dolce frutto
della progenie degli antenati,
sei ramo benedetto
della dolce rugiada,
sei nube da cui piove la grazia
del sole nascente,
sei aurora risplendente
dell’alba che si annuncia,
sei astro mattutino
dell’oscura notte,
sei canto di lieto passaggio.

Gregorio di Narek, Panegirico della madre di Dio, 17.

[1] Cf il Salmo 45,

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.