La mia anima è sconvolta

L

Guardami, Signore, guardami,
poiché sono senza forze e sono caduto
come una foglia di autunno lungo il cammino.

Guardami, Signore,
la mia anima è sconvolta
e non riesco ad alzare le mie povere ali in volo.

Risanami, Signore, risanami,
perché il mio cuore è infranto
e il mio corpo un mucchio di macerie.

Avvicinati a me, Signore,
come il buon samaritano
e benda le mie ferite;
cura con la tua tenerezza e la tua misericordia
le mie povere piaghe;
portami con te,
non mi abbandonare per la strada,
perché torneranno i miei assalitori.

E. Mazariegos

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.