Preghiera di Benedetto XVI alla Vergine Santissima

P

Vergine Santissima, Madre di misericordia,
a Te si leva il nostro sguardo,
per Te palpita il nostro cuore.

Davanti a questa tua dolce immagine hanno pregato le generazioni dei padri.

Oggi, grati per la fede che ci fu trasmessa e donata,
anche noi sostiamo in preghiera davanti a Te.

Al tuo amore materno vogliamo affidiamo le nostre famiglie.

Tu, docile Ancella,
con ineffabile amore hai guidato il tuo Figlio Gesù nella sua infanzia tra noi.

Sii accanto ai genitori nell’adempimento dei loro delicati compiti;
infondi nei papà e nelle mamme il tuo vigile senso di Dio,
perché offrano ai figli una viva testimonianza di coerenza cristiana.

Sede di ogni sapienza,
a Te noi ci stringiamo: insegnaci ad amare il tuo Figlio Gesù
e a parlare di Lui con la vita,
a mostrare nei fatti il suo amore che salva e perdona.

Madre del Signore, sempre giovane in Lui,
volgi il tuo sguardo sui nostri ragazzi,
perché crescano come Gesù in età, sapienza e grazia.

Tu conosci il loro cammino non facile,
ma ricco di promesse.

Ottieni slancio alla loro vita,
coraggio contro il conformismo,
generosità nelle scelte,
libertà dalle suggestioni del mondo.

Madre paziente,
educali alla libertà e all’impegno,
perché col Vangelo sappiano edificare un mondo nuovo
secondo il progetto di Dio.

A Te, Madre di misericordia,
Signora del popolo nostro,
tutto e tutti affidiamo.

Rendici degni del nome cristiano,
non si spenga per nostra debolezza l’annuncio del Vangelo che salva.

Da Te vogliamo imparare l’attento silenzio del cuore,
per accogliere nella preghiera la ricchezza della divina Parola.

Rendi sicuro il cammino,
capace di amare la vita.

Tu, vanto del popolo nostro,
cammina con noi e, dopo questo esilio terreno,
mostraci il tuo Figlio Gesù, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria!

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.