Preghiera all’Immacolata Concezione di David Maria Turoldo

Sei la palma di Cades

orto sigillato per la santa dimora

sei la terra che trasvola

carica di Luce

nella nostra notte

vergine cattedrale del Silenzio

anello d’oro

del tempo e dell’eterno:

tu porti la nostra carne in paradiso

e Dio nella carne.

Vieni e vai per gli spazi a noi invalicabili.

Sei lo splendore dei campi

roveto e chiesa bianca

sulla montagna.

Non manchi più vino alle nostre mense

o vigna dentro nubi di profumi.

Amorosa attendi che si avveri

la nostra favolosa vicenda

creazione finalmente libera.

L’Iddio morente sulla collina chiese

una seconda volta il tuo possesso

quando partecipava perfino alle tombe

la nostra ultima nascita.

Noi ti abbiamo ucciso il Figlio

ma ora sei nostra madre

viviamo insieme la resurrezione

Amen.

David Maria Turoldo

Potrebbero interessarti anche...