Preghiera dei Bambini: Preghiera del Cuore Puro

P

O Signore Gesù,
nel deserto hai camminato,
con il cuore rivolto al Padre,
e con gli angeli hai dimorato.

Tu sei la nostra guida,
il nostro amico fedele,
ci insegni a resistere al male,
e a vivere nel tuo amore eterno.

Donaci, Signore, un cuore puro,
che si apre alla tua parola,
che ricerca sempre la tua volontà,
e che si rallegra nel tuo perdono.

Nella nostra vita, nel nostro cammino,
sii Tu la luce che ci illumina,
la forza che ci sostiene,
e la pace che ci conforta.

Amen.

Spiegazione:

La preghiera si ispira al brano del Vangelo secondo Marco (Mc 1,12-15), che narra del momento in cui Gesù viene condotto nel deserto e tentato da Satana per quaranta giorni. Durante questo periodo di prova, Gesù resta saldo nella sua fede e non cede alle tentazioni del male.

La preghiera riflette questo tema e invoca l’aiuto di Gesù affinché ci guidi e ci sostenga nel nostro cammino di fede. Ecco alcune spiegazioni:

  1. Deserto come simbolo di prova: Nel deserto, Gesù affronta le tentazioni di Satana. Questo simboleggia i momenti difficili e di prova che affrontiamo nella vita.
  2. Cuore puro: La preghiera chiede a Gesù di donarci un cuore puro, libero da egoismo, odio e peccato. Un cuore puro è aperto alla volontà di Dio e desideroso di vivere secondo i suoi insegnamenti.
  3. Ricerca della volontà di Dio: Chiediamo a Gesù di insegnarci a cercare sempre la volontà di Dio nelle nostre vite, affinché possiamo fare scelte che ci avvicinino a Lui.
  4. Luce, forza e pace: Invitiamo Gesù a essere la luce che illumina il nostro cammino, la forza che ci sostiene nelle difficoltà e la pace che ci rassicura nei momenti di turbamento.

In sintesi, la preghiera è un invito a seguire l’esempio di Gesù nel resistere alle tentazioni, nel cercare la volontà di Dio e nell’essere guidati dalla sua luce, forza e pace lungo il nostro cammino spirituale.

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.