La preghiera è il cuore della nostra vita

L

Don Gianni Castorani: «La preghiera è nel cuore di tutti e può cambiare la vita, io l’ho visto»

Don Gianni Castorani delle Sentinelle del Mattino di Pasqua condivide l’esperienza di “Luce nella notte” a Firenze, un evento che si tiene ogni secondo sabato del mese. Le chiese restano aperte di notte, invitando i giovani a scrivere preghiere. Con la Pentecoste, si conclude la “sinfonia di preghiera” della Chiesa fiorentina durante il Tempo di Pasqua, ispirata dall’invito di Papa Francesco per il Giubileo del 2025.

Tenere aperte le chiese, di notte, invitando i giovani a scrivere le loro preghiere su un bigliettino:

«Ho visto persone scoppiare a piangere di fronte alla Parola di Dio, le ho accompagnate davanti a Gesù».

Con la Pentecoste si conclude la «sinfonia di preghiera» proposta dalla Chiesa fiorentina nelle domeniche del Tempo di Pasqua.

«La gioia di Pasqua si fa preghiera» è il titolo di questa iniziativa che risponde all’invito di papa Francesco nella lettera di annuncio del Giubileo del 2025: «Mi rallegra pensare che si potrà dedicare l’anno precedente l’evento giubilare, il 2024, a una grande “sinfonia” di preghiera. Anzitutto per recuperare il desiderio di stare alla presenza del Signore, ascoltarlo e adorarlo».

Riprese e montaggio di Daniele Masini.

Di PC

  • Categorie

  • Tags

Cerca la Preghiera

La preghiera è necessaria per salvarsi; a maggior ragione lo è per raggiungere la perfezione. E' il primo mezzo, efficacissimo ed accessibile a tutti. Ci ottiene la grazia di Dio e ci dispone ad accoglierla. Alimenta in noi una mentalità di fede e ci aiuta a discernere la volontà di Dio.